Vai alla home page
 
questionario per sblocco green pass
comunicazioni con AOUP
convegni medici
dpc
dpc
dpc
dpc
dpc
screening K polmonare
LINK DIRETTI AI CERTIFICATI INPS
CEDOLINO E VARIAZIONI ASSISTITI
  Notizie   
 
 
Pagina facebook

vai alla pagina facebook
 
Ennesima aggressione ai danni di una collega di CA

Inserito il 06 aprile 2022 alle 22:03:00 da fimmg1957. IT - Professione


Sdegno ed indignazione per l'ennessima aggressione subita da una collega di CA a Lucca. La solidarietà di tuuta FIMMG Pisa e l'impegno a prevenire ulteriori episodi.

Pisa – 06/04/2022. Il consiglio direttivo Continuità Assistenziale e il Consiglio Provinciale FIMMG Pisa esprimono solidarietà alla collega aggredita mentre svolgeva il proprio turno di guardia nella sede di Lucca.
L’aggressione si è verificata in data 3 aprile u.s. ai danni della collega che ha ricevuto minacce di violenza fisica al telefono da parte di un paziente tossicodipendente, già noto alle forze dell’Ordine, che richiedeva metadone; alla negazione della prescrizione il paziente si è recato nel presidio di guardia ove si è scongiurato il peggio solo grazie alla presenza di un altro collega sul posto, rimanendo l’aggressione confinata soltanto al profilo verbale.
Si tratta dell’ennesimo episodio di violenza ai danni di un medico di Continuità Assistenziale in servizio.
Non è più accettabile continuare a lavorare in condizioni di scarsa sicurezza e non si può aspettare che si verifichi il peggio per vedere un intervento concreto da parte dell’azienda sanitaria e delle autorità competenti. Occorrono urgentemente iniziative e percorsi condivisi volti a favorire la tutela di chi esercita la professione medica in continuità Assistenziale.

Letto : 8354 | TORNA INDIETRO | Stampa la notizia | Stampa la notizia in pdf | Informa un amico
 
Sede
News sanitarie
 
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | 2022 © FIMMG-Pisa |  Contattami  |  Versione stampabile   | Feed  | 
ore 21:20 | 1918284 accessi | utenti in linea: 1857