Vai a FimmgPisa
Abilitazione dei medici vaccinatori degli hub a rilasciare esenzioni

Categoria : Professione
Data : 25 febbraio 2022
Autore : fimmg1957

Intestazione :

La Regione Toscana con una circolare prevede che per ogni turno vaccinale sia presente almeno un medico vaccinatore abilitato ad operare su Tessera Sanitaria per rilasciare esenzioni vaccinali a chi ha controindicazioni al vaccino.



Testo :

Oggetto: .Rilascio della certificazione di esenzione dalla vaccinazione anti-SARS-CoV-2

Ai Direttori Generali delle Aziende USL della Toscana

La normativa inerente il rilascio dell’esenzione prevede che la certificazione sia rilasciata, a titolo gratuito, dai medici vaccinatori dei Servizi vaccinali delle Aziende e degli Enti dei Servizi Sanitari Regionali, dal Medico di Medicina Generale o dal Pediatra di Libera Scelta dell’assistito, dai medici USMAF o dai medici SASN, che operano nell’ambito della campagna di vaccinazione anti-SARSCoV-2 nazionale, nei casi in cui la vaccinazione stessa venga omessa o differita per la presenza di specifiche condizioni cliniche documentate, che la controindichino in maniera permanente o temporanea.
Con il DPCM del 04.02.22 cessa la possibilità di rilasciare in maniera cartacea la certificazione e si adottano le specifiche tecniche per trattare in modalità digitale le certificazioni di esenzione dalla vaccinazione anti-COVID-19 e consentirne la verifica digitale.
Il succitato DPCM prevede anche che le certificazioni pregresse rilasciate in formato cartaceo debbano essere convertite nel nuovo formato digitale entro 20 giorni dalla data di pubblicazione. Le certificazioni cartacee vanno dunque riemesse in modalità digitale, su richiesta dell’interessato al medico certificatore. Decorso tale termine (28.02.22), cessa la validità delle certificazioni di esenzione precedentemente emesse in modalità cartacea.
La certificazione digitale deve essere rilasciata dagli abilitati direttamente attraverso il sistema Tessera Sanitaria, cui sono già abilitati i MMG e i Pediatri di Libera Scelta e a cui sono abilitabili i vaccinatori delle Aziende Sanitarie.
Al fine di garantire l’erogazione della certificazione in sede vaccinale, si richiede alle Aziende Sanitarie di verificare che per ogni turno vaccinale sia sempre presente nella struttura almeno un medico abilitato all’uso del Sistema TS.
Per situazioni cliniche di particolare complessità, il medico vaccinatore aziendale, il MMG e il Pediatra di Famiglia potranno richiedere la valutazione collegiale, attivando una commissione specifica formata da un gruppo di esperti, che preveda la presenza di un allergologo e di altre figure che l’Azienda riterrà di individuare. Le Aziende USL attivano la commissione entro la prima settimana di Marzo 2022, garantendo un supporto amministrativo e definendo la procedura di attivazione della valutazione collegiale, che sarà diffusa a tutti gli interessati.




STAMPACHIUDI
info@fimmgpisa.org | FimmgPisa
© FIMMG-Pisa 2024 FIMMG Pisa
stampato il 21/07/2024 alle ore 12:19:17